Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Marras: "Oggi siamo tutti Turchi"

Intervento del presidente della Provincia in ricordo della strage di minatori di Soma

Condividi su:

GROSSETO - “Oggi siamo turchi. Lo siamo, e siamo in lutto per le centinaia di minatori morti nella miniera di carbone di Soma. Si può morire per un lavoro? Si può morire per vivere? A sessant'anni dalla nostra tragedia di Ribolla, è una storia che si ripropone, le stesse domande rimangono sospese nel cuore. Siamo molto lontani dalla Turchia, ma vediamo i volti di quei lavoratori che attendono fuori della miniera, i volti delle mogli e delle madri che attendono, somigliano a quelli che già conosciamo. Hanno occhi che non dimentichiamo, urlano disperazione.

Oggi siamo turchi e siamo a Soma, insieme a loro, a farci domande inutili senza risposta.”

Leonardo Marras

Condividi su:

Seguici su Facebook