La Zona Industriale di Follonica colpita dai furti

Danni ad un capannone, rubata un'auto

| di Daniele Del Casino
| Categoria: Attualità
STAMPA

FOLLONICA - La località della Zona Industriale, centro periferico dell'attività artigianale follonichese, è nuovamente finito nel mirino di bande malavitose dedite al furto. Nella notte tra martedì e mercoledì scorso ignoti si sono introdotti in un capannone di via dell'Industria, forzando a martellate la porta posteriore. Probabile obbiettivo dei ladri il camion, custodito all'interno della struttura, il quale però non aveva la chiave di accensione. Dopo una vana ricerca della chiave per il mezzo all'interno del capannone i delinquenti si sono arresi, spostando, probabilmente, le loro attenzioni su un'auto, una volkswagen golf parcheggiata nella stessa via a poca distanza, che è stata trafugata. Amara sorpresa per i proprietari del capannone e del veicolo, che hanno sporto denuncia ai Carabinieri della Tenenza locale. Nella notte tra sabato e domenica scorsa nella medesima zona è stato il turno invece di una cooperativa, non nuova ad attenzioni criminali, essere al centro di un tentativo di furto. Il problema sicurezza si ripropone ciclicamente sulla Zona Industriale, che dalla sua nascita ha sempre subito il problema, peraltro senza soluzioni adeguate. Nel tempo è stata proposta la chiusura degli accessi mediante sbarre e la sorveglianza delle stesse con vigilanza privata, come l'istituzione di una zona a traffico limitato notturna, poi abolita qualche anno fa, senza contare la videosorveglianza ma tuttora la località di notte rimane esposta al forte pericolo di furti e degrado ambientale.

Daniele Del Casino

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK