Ultimo incontro di sensibilizzazione per Amiata.it

Giovedì 22 maggio i veri protagonisti dell’evento saranno gli operatori di Semproniano e Roccalbegna

| Categoria: Attualità
STAMPA

SANTA FIORA - Amiata.it, il nuovo portale web  del vulcano, dopo aver ufficializzato qualche tempo fa la sua nascita ed aver descritto gli ambiziosi obiettivi del progetto, adesso si appresta ad ultimare il ciclo di incontri volti ad accrescere una maggiore sensibilizzazione verso le tematiche principali del progetto e la nuova Rete Turistica Amiatina. Nel corso settimane passate sono stati organizzati dal team incontri con gli operatori dell’intero territorio amiatino grossetano; da Castel del Piano e Arcidosso a Montenero e Seggiano, da Santa Fiora e Castell’Azzara a Cinigiano, per concludere con l’appuntamento giovedì  22 maggio con gli operatori di Semproniano e Roccalbegna.

Giovedì 22 maggio, presso la sala consiliare del comune di Semproniano lo staff di Amiata.it incontrerà gli operatori turistici di  Semproniano e Roccalbegna. Un pomeriggio ricco di spunti, riflessioni e condivisione di conoscenza dove pubblico e promotori del progetto potranno costruire insieme sulla base di una forte partecipazione, il futuro di Amiata.it.

Amiata.it sarà il nuovo sito web che dovrà rispecchiare i criteri della RTA (rete turistica amiatina) e che sarà, inoltre, integrato con strumenti social (già in funzione) che richiamano alla partecipazione attiva dei fruitori del servizio.

Il portale web Amiata.it è incluso nel Progetto Rapaci realizzato e promosso dall’Unione dei Comuni Montani Amiata Grossetana, finanziato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e che vede Il Quadrifoglio Società Cooperativa sociale come partner tecnico. L’obiettivo principale del progetto Rapaci è quello di favorire la conservazione della biodiversità amiatina, intesa come patrimonio naturalistico locale, così che gli operatori turistici locali possano divulgarlo e promuoverlo per le sue peculiarità.

I prossimi incontri si rivolgeranno a tutte le comunità che sono comprese all’interno del territorio di competenza dell’Unione dei Comuni Montani Amiata Grossetana.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK