Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Monte dei Paschi: pronti 15 milioni per le aziende dell'Amiata

A Castel del Piano il team di Banca Mps incontra gli imprenditori

Condividi su:

CASTEL DEL PIANO - Fa tappa a Castel del Piano il road show organizzato da Banca Monte dei Paschi e rivolto alle piccole e medie imprese che operano sul territorio maremmano. Si è tenuto ieri nella Sala del Consiglio il secondo dei quattro appuntamenti dal titolo “Montepaschi e Impresa. La Banca incontra la Provincia di Grosseto”, pensato per aiutare le aziende a far fronte in tempi rapidi alle difficoltà economiche e finanziarie dovute al protrarsi della fase recessiva globale. Per rispondere alle esigenze delle imprese, Banca Mps ha predisposto un plafond di 15 milioni di euro destinato alle piccole aziende agricole, artigiane, commerciali, manifatturiere e turistiche della zona amiatina. L’offerta prevede finanziamenti a breve termine per la gestione delle attività correnti e finanziamenti a medio termine a sostegno degli investimenti a condizioni economiche agevolate.

Per Banca Mps sono intervenuti all’incontro Maurizio Bai, responsabile dell’Area Toscana Sud Umbria e Marche, Giovanni Arduini, direttore territoriale mercato Chiusi, Franco Badiali, settorista commerciale, Flavio Quartesan, del settore agroalimentare, Lorenzo Panti, dell’ufficio estero, Roberto Galantini, del settore finanza agevolata, con la partecipazione di tutti i titolari delle filiali coinvolte: Carlo Bramerini di Arcidosso, Robero Rosadini di Castel del Piano, Mauro Rossi di Cinigiano, Stefano Flori di Pitigliano, Silvia Pieri di Roccalbegna, Giulio Nucci di Santa Fiora, Enrico Leoni di Seggiano, Lauro Balocchi di Selvena, Silvia Perugini di Semproniano e Maurizio Pratesi di Sorano. Un evento che ha visto protagonisti i colleghi delle filiali e ha potuto contare sulla condivisione dei processi e sul lavoro congiunto di tutti gli attori.

Il road show di BMps rappresenta un'occasione di confronto diretto con la clientela e un’opportunità per approfondire la conoscenza delle tante realtà della piccola imprenditoria che anima il tessuto economico locale. Con questo progetto, la Banca intende mettere a disposizione delle imprese le proprie professionalità per valorizzare il territorio ed aiutarlo a crescere in maniera positiva e costruttiva, favorendo gli investimenti e la nascita di nuovi progetti imprenditoriali. In un momento critico per le piccole aziende, Banca Mps dimostra di avere fiducia e di saper ascoltare le istanze delle aziende, con l’intento di propagare anche all’esterno questo clima di ottimismo.

Con “Montepaschi e Impresa” la Banca lascia quindi le proprie sedi istituzionali e incontra direttamente la clientela proprio nei centri di riferimento. Il ciclo di incontri proseguirà nella zona di Follonica, delle Colline Metallifere, dell’Albegna e dell’Argentario, con il supporto di un team dedicato che sarà a disposizione delle imprese anche per una consulenza specialistica sulle misure agevolative attualmente in vigore.

Condividi su:

Seguici su Facebook