“Alcune strade per Cuba” parte da Follonica

Presentato ieri il libro di Alessandro Zarlatti

| di Daniele Del Casino
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

FOLLONICA - Quindici racconti su Cuba: i suoi colori, le sue miserie e contraddizioni. “Alcune strade per Cuba” è l'opera che li raccoglie insieme, intervallati dalle “suggestioni alcoliche” dell'autore riguardo alle bevande caratteristiche dell'isola. Palcoscenico ideale per la presentazione del libro, avvenuta nel tardo pomeriggio di domenica, nella città del golfo è stata via spiaggia di Levante e la veranda del “Congo Bar”, un angolo caratteristico che ben ricorda a molti un tipico scorcio urbano di Cuba. A presentare “Alcune strade per Cuba”, scritto da Alessandro Zarlatti e pubblicato dalla Ouverture Edizioni, lo stesso autore insieme a Giulio Passarini, collaboratore della Ouverture e appassionato conoscitore dell'isola. Dopo il preambolo da parte della direttrice editoriale Giulia Norcini è toccato a Zarlatti descrivere la sua opera, che parla dell'isola sudamericana attraverso lo scorrere dei quindici racconti in essa contenuti, storie forti ma mai distorte dal suo giudizio personale, nonostante la sua ferrata conoscenza del posto ma sopratutto dei variegati abitanti. “Per ispirarmi al meglio ho parlato con tutti, indistintamente – racconta Alessandro – non solo gli stessi cubani, in tutti i loro strati sociali, ma anche con turisti e visitatori. Da quest'ultimi sono rimasto sbalordito dall'idea affrettata che si fanno di Cuba e dei suoi problemi, una visione “europea”molto distante dalla realtà che tocco e che ho cercato di trasporre nel mio libro”. Giulio Passarini ha intervallato letture alle domande per l'autore, soffermandosi sulla “narrazione alcolica”, spunti dedicati al bere caratteristico cubano che legano tra loro le storie inusuali dello Zarlatti, che nell'opera fa emergere il suo sentimento verso l'isola, non una visione bensì un pensiero realistico, vissuto ogni giorno attraverso le situazioni quotidiane o gli incontri, a tratti straordinari, con la gente che gravita nel mondo cubano. “Alcune strade per Cuba” si trova nelle migliori librerie e nella sezione shop del sito web della Ouverture Edizioni

Daniele Del Casino

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK