Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Mps, On. Nicchi: “Cancellati sei secoli di storia in due minuti”

Appello della deputata grossetana alla Fondazione: “Inserire nello statuto il territorio di Grosseto”

Condividi su:

GROSSETO - Un appello al Monte dei Paschi affinché la Fondazione torni sui propri passi ed inserisca la città di Grosseto, accanto a quella di Siena, come territorio di riferimento delle attività della Fondazione. A lanciarlo è la deputata grossetana Marisa Nicchi (capogruppo Sel in Commissione Affari Sociali).

“Grosseto e la Maremma non meritano di essere trattati come territori di serie B – dice l’Onorevole Nicchi – La fortuna della banca si fonda sui redditizi pascoli (Paschi) maremmani e la Fondazione non può cancellare sei secoli di storia in due minuti. Grosseto non può essere esclusa così sbrigativamente dallo statuto della fondazione come se fosse un territorio marginale. Nel passato abbiamo dato tutto per questa banca, ma adesso ci viene tolto tutto”.

Infine, l’auspicio dell’Onorevole Nicchi: “Ci auguriamo che venga redatto un nuovo statuto nel rispetto di tutto il territorio grossetano, in onore al ruolo determinante che tutta la Maremma ha giocato nella storia della banca”.

Condividi su:

Seguici su Facebook