Marina di Grosseto: torna balneabile una parte di mare chiusa al pubblico

Ceccarelli: “Il nostro mare sta tornando rapidamente alla sua condizione abituale"

| Categoria: Attualità
STAMPA

GROSSETO - Il Sindaco Bonifazi ha firmato l'ordinanza di restringimento del divieto di balneazione ai lati del Canale San Rocco fino a 100 metri oltre il punto di balneazione utilizzato per il controllo dell'area a nord del Porto (che va dallo stabilimento balneare Raffaello allo stabilimento Gabry escluso) e fino a 100 m oltre la zona di rilevamento della balneabilità a sud della foce (Club velico compreso). Le ulteriori analisi Arpat hanno infatti segnalato un miglioramento della situazione che potrebbe portare alla revoca del divieto sull'intera zona entro questo finesettimana.

“Quello che è successo – ha commentato l'assessore Luca Ceccarelli – è di una grande evidenza, come dimostra il rapido miglioramento della situazione. L'Arpat con le analisi puntuali e il Comune con l'ordinanza conseguente hanno agito a salvaguardia della salute dei cittadini in conseguenza di eventi eccezionali, che nulla hanno a che fare con lo stato del nostro mare, che infatti sta tornando rapidamente alla sua condizione abituale priva di inquinamento e che ha visto solo due ordinanze di divieto di balneabilità in 8 anni. Abbiamo infatti un depuratore efficiente e una situazione ambientale di alto livello che, nonostante lo shock della bomba d'acqua, sta dunque ritrovando il suo perfetto equilibrio. Sto contattando tutti gli stabilimenti balneari – ha proseguito l'assessore al Demanio – a cui abbiamo già comunicato la possibilità di consentire la balneazione, e anche quelli più prossimi al Canale che spero dovranno aspettare ancora solo fino alla giornata di domani. Ci siamo mossi con convinzione perché – ha concluso - per quanto consapevoli delle problematiche legate ad un provvedimento come quello sul divieto di balenabilità, ciò che per la Legge e per ogni autorità pubblica conta prioritariamente è legato alla tutela della salute dei cittadini e dei turisti che sanno di essere garantiti”.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK