Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Polizia di Grosseto: un'estate in totale sicurezza grazie agli acquascooter

I mezzi sono stati decisivi per garantire servizi ottimali ai cittadini

Condividi su:

GROSSETO - Anche quest'anno, nel periodo estivo, la Questura di Grosseto ha impiegato risorse aggiuntive per garantire l'ordine e la sicurezza pubblica nel tratto di mare antistante le coste della Maremma.

A tal fine, si sono aggregati equipaggi di altre Squadre Nautiche, a rinforzare la già efficace azione di quella di Talamone.
In particolare, durante gli storici giorni di Luglio della rimozione della M/N Costa Concordia, l'ammiraglia delle vedette della Polizia di Stato, lo "Squalo", ha pattugliato le acque situate nei pressi del relitto, accompagnandolo poi nel primo tratto di viaggio verso Genova, dalla partenza dall'Isola del Giglio fino all'uscita dalle acque territoriali della provincia di Grosseto.
Allo Squalo hanno dato il cambio gli acquascooter, un'esclusiva della Polizia di Stato, i quali, con la loro agilità e dinamicità hanno garantito la copertura dei più svariati servizi, dalle molteplici regate internazionali nello specchio acqueo antistante Marina di Grosseto e Castiglione della Pescaia, al Palio Marinaro di Santo Stefano. Oltre a ciò, le moto ad acqua, grazie alla loro inimitabile attitudine ad approcciare i bagnanti ed i natanti in difficoltà in totale sicurezza, grazie alla propulsione priva di elica esterna ed alla estrema manovrabilità hanno operato, durante il loro servizio di pattugliamento costiero, tre salvataggi e numerosi spiaggiamenti.
Sia lo Squalo che gli acquascooter hanno riscosso, durante il loro servizio estivo nelle acque della Maremma, il plauso unanime della cittadinanza, che ha dimostrato loro la propria riconoscenza ed il proprio affetto specialmente in alcune occasioni d'incontro, quali i periodi d'ormeggio nel porto di Isola del Giglio per la vedetta o gli avvicinamenti alla spiaggia per le moto ad acqua, al termine delle quali ci si è dati reciproco appuntamento all'Estate 2015.

Condividi su:

Seguici su Facebook