Concordia: la Dottoressa Liviero nominata perito per l'identificazione della vittima

| Categoria: Cronaca
STAMPA

Nominato come perito per l’identificazione della vittima ritrovata all’interno della nave Costa Concordia un medico legale della Polizia di Stato.

Già dalla giornata di ieri, in sede di udienza, il collegio del Tribunale di Grosseto ha conferito l’incarico di perito al medico legale Medico Capo della Polizia di Stato Dottoressa Liviero, per l’effettuazione dell’autopsia con relativa estrazione di campioni genetici per l’identificazione tramite analisi del DNA della salma rinvenuta a bordo della Costa Concordia dai sommozzatori.

Sono immediatamente iniziate le indagini peritali, che proseguiranno senza soluzione di continuità presso i laboratori della Polizia Scientifica di Roma.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK