Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Rintracciato marocchino autore di lesioni gravi.

Condividi su:

In data 01 gennaio 2013, in piazza Dante, un cittadino del Marocco del 1980, mentre camminava insieme alla moglie del 1989, passava davanti a due connazionali uno dei quali faceva degli apprezzamenti alla moglie e, a seguito delle sue rimostranze, veniva colpito dal molestatore con un violento pugno sul viso che gli causava la frattura delle ossa nasali e ferite lacerocontuse alla piramide nasale. A seguito di articolata attività d’indagine personale della Squadra Mobile identificava l’autore del reato, un cittadino marocchino del 1994, che veniva denunciato in stato di libertà per lesioni gravi.

Condividi su:

Seguici su Facebook