Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Due minorenni fermati per strada, avevano appena fumato marijuana

I due sono stati fermati dai poliziotti mentre si trovavano per strada barcollanti e con la droga in tasca

Condividi su:
GROSSETO – Ieri pomeriggio, domenica 2 marzo, una volante della polizia, che stava transitando in via Grossetana per recarsi nelle frazioni costiere per effettuare un servizio di prevenzione furti, ha notato due giovani appiedati che procedevano verso Grosseto con andatura barcollante.
Fermati per un controllo, risultavano entrambi sprovvisiti di documenti ed ingiustificatamente nervosi.
Alle domande dei poliziotti sul perchè del loro stato, uno dei due giovani ha consegnato subito una busta in cellophane con la marijuana del peso di circa 3 grammi, un grinder ed un superbong, più un altro grinder con tracce di marijuana che aveva l'altro ragazzo.
I due giovani sono stati così accompagnati in Questura per gli accertamenti foto-dattiloscopici, dai quali è emerso che i due erano minorenni italiani residenti a Grosseto, uno dei quali con precedenti specifici.
Durante la successiva perquisizione personale è stata rinvenuta, occultata nelle parti intime di quello che aveva consegnato solo il grinder sporco, altra marijuana del peso di 15 grammi circa.
Nelle successive perquisizioni domiciliari, a loro volta, è stato rinvenuto un bilancino elettronico di precisione nell'abitazione del ragazzo che spontaneamente aveva consegnato i 3 grammi di marijuana.
Tutto il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro, mentre i due ragazzi sono stati deferiti a piede libero alla Procura della Repubblica dei Minori di Firenze per detenzioe di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e riaffidati ai rispettivi genitori.
Condividi su:

Seguici su Facebook