Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

48enne grossetano trovato morto nel suo appartamento

I poliziotti allertati dal fatto che da giorni l'uomo non dava notizie hanno chiesto l'intervento dei vigili del fuoco

Condividi su:
GROSSETO - E' stato trovato morto nel suo appartamento dai vigili del fuoco.
La Questura di Grosseto, questa mattina intorno alle 10, ha chiamato i vigili del fuoco per un soccorso a persona in un appartamento di via Alabastro a Grosseto.
All'arrivo sul posto ad attendere la squadra dei vigili del fuoco, era presente il personale della Polizia di Stato, che ha indicato l'appartamento dentro il quale si presumeva fosse presente la persona da soccorrere, un 48enne grossetano che non dava notizie di se da almeno un giorno.
I pompieri, con le attrezzatura in dotazione, hanno raggiunto il terrazzo dell'appartamento posto al secondo piano e dopo aver chiamato l'uomo diverse volte con esito negativo, hanno forzato l'infisso e sono entrati iniziando a cercarlo.
Dopo poco il corpo dell'uomo è stato trovato ed è stato dichiarato privo di vita dal personale del 118 chiamato sul posto, all'interno della camera ed in posizione supina sul letto.
Sul posto sono rimasti il personale del 118 e della Polizia di Stato per le verifiche e i rilievi del caso.
Condividi su:

Seguici su Facebook