Gli ultimi profughi hanno lasciato la palestra di Marina di Grosseto

Il sindaco: “Grazie alla popolazione. In caso di nuovi arrivi le persone saranno ospitate altrove"

| Categoria: Attualità
STAMPA

GROSSETO - Si sono concluse nella tarda mattinata di oggi le operazioni di trasferimento dei profughi alloggiati provvisoriamente presso la palestra di Marina di Grosseto. Le dieci persone rimaste nella palestra, allestita appositamente per la prima accoglienza e le operazioni di smistamento, da oggi sono infatti alloggiati a Grosseto presso una struttura gestita dalla cooperativa Uscita di sicurezza.

“Come anticipato ieri insieme al prefetto Anna Maria Manzone – ha commentato il sindaco di Grosseto Emilio Bonifazi – questa mattina tutti i profughi hanno lasciato la palestra di Marina di Grosseto, allestita in via temporanea per fare fronte alla prima fase di emergenza. Tra oggi pomeriggio e domani mattina verranno completate le operazioni di sistemazione e pulizia dei locali. Posso comunque confermare che se dovessero verificarsi nuovi arrivi nelle prossime settimane, visto anche l'arrivo imminente della stagione estiva, Marina di Grosseto comunque non verrà più interessata da operazioni di questo tipo. Voglio ringraziare la Polisportiva e tutta la cittadinanza di Marina di Grosseto che hanno contribuito a gestire la fase di arrivo dei profughi con grande senso di civiltà e solidarietà”.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK