Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Uisp: tutti i risultati dei campionati di calcio a 5

Focus anche sul torneo di calcio a 8

Condividi su:

GROSSETO - Grande prestazione del Bar Lo Stollo Vallerona, che piega per 6 a 3 la capolista Errepi Elaborazioni Dati: i biancoblù cominciano bene la gara, ma poi subiscono la rimonta dei ragazzi di Vallerona trascinati da Palmacci, Giustarini e Falini. Ne approfitta la Pizzeria Yellow, che con l'8 a 2 all'Ival aggancia la vetta. Superlativa la prestazione di Stefano Giovani, a segno cinque volte. Salgono sempre di più le quotazioni del Barbagianni Ecologia Cmb, capace di battere 8 a 6 il Millwall (Sclano e Chinellato 2): Tino e Vagaggini fanno la differenza. Palpitante fino al fischio finale la sfida tra l'Asd Batignano e la Clementinese, chiusa sul 7 a 6 a favore dei primi: Fiengo ci prova fino all'ultimo, ma le triplette di Peruzzi e Toninelli indirizzano la gara. Infine, torna a respirare aria di playoff il Santa Maradona dopo l'8 a 5 contro La Fornace (Cappelloni 3): Turchetti e Biliotti sono sempre decisivi. Rinviato il big match tra Superal e Crystal Palace.

SERIE B

 

Nel girone A nessun problema per lo Sporting Maremma, che vince a tavolino contro il Bivio Ravi e allunga sul resto della compagnia. Con il Gruppo Sfuso che riposava, l'Fc Mambo si aggiudica il big match di giornata, battendo il Savoia Cavalleria per 6 a 3 e affiancandolo in classifica: la tripletta di Sciretta non basta ai rossoneri, Malossi e Franceschelli operano il sorpasso. Una rimonta incredibile negli ultimi minuti, guidata da capitan Bassetti, permette all'Ashopoli di vincere per 5 a 4 sullo Svicat e mantenere la quarta piazza, mentre il Pasta Fresca Gori sfrutta la cinquina di Cerboneschi per avere la meglio 8 a 5 sul Portone. Infine, torna al successo il Salumificio Casteani, che piega 9 a 4 l'Istia Longobarda: Zyko e Taviani fanno la differenza.

Nel girone B non sbaglia un colpo la capolista Firpe Maxibrico che, pur messa in difficoltà dall'ottima gara dei Colchoneros trascinati da Potenzi, si aggiudica il proprio incontro per 7 a 5: Sandro e Jacopo Bongini sono, come sempre, i mattatori dell'incontro. Il Real Grifone si affida alla classe di Bifini e ai gol di Minacci per rimontare lo svantaggio iniziale con il Bar Nerazzurro (Paolini 2) e vincere l'incontro per 8 a 5, mentre l'Atletico Sassone mette a segno un clean sheet (8-0) contro i Vigili del Fuoco: Emanuele Stagnaro dà sicurezza tra i pali, il fratello Nicola e Machetti timbrano il tabellino dei marcatori. Tennistico (6-2) il successo del Montenero sull'Ac Campetto, con la doppietta di Amidei a spianare la strada, mentre il derby tra i due team di Ribolla Red Devils e A Tutta Pizza si rivela equilibrato e incerto fino in fondo: Notaro illude i suoi, ma la tripletta di Casu permette ai Red Devils di vincere in rimonta per 5 a 4.

SERIE C1

In serie C1 il Boccaccio torna solitario al comando dopo il torrenziale 11 a 2 sugli Sbocciatori, con il capocannoniere Vivarelli che sigla ben dieci gol; l'Etruria Data, infatti, viene stoppato sul 6 a 6 dall'ottima prestazione del Maremma Galaxy capitanati da Coli: per il team di Martellini si mette in evidenza invece Marco Nicosia. La doppietta di Aiello permette all'ASD Cemivet di battere 4 a 0 il Fiorista Patrizia, mentre l'Ingrati Elettronica (Marco Rossi 4) si fa sorprendere dagli Auotrasporti Nanni, tornati ai fasti di un tempo: Kalludra, Puiu e Rumbullaku confezionano il 9 a 7 finale. Infine, prosegue la risalita dell'Angolo Pratiche, vittorioso per 5 a 1 sul Vagagame: Belli ne mette a segno tre.

SERIE C2

Tutto immutato nel girone A, con le prime della classe tutte a segno. L'impegno più difficile era quello della capolista Aston Villa, opposta al coriaceo Madagascar (Frau 2): gli inglesi, infatti, soffrono, ma poi si aggiudicano l'incontro per 3 a 2 grazie alla doppietta di Fumi. Il Tpt Pavimenti ha invece vita facile nell'8 a 2 sul Big Hunter Utd in cui Ballerano segna cinque gol, mentre il duo Verni-Coppola mette le ali al Calcio Sampa nell'8 a 3 su Il Melograno. Strepitosa la prestazione offensiva di Ciacci, con l'attaccante che trascina il Vallerotana Dream Team al 13 a 5 sul Vets Futsall, staccandolo in classifica, mentre nel 12 a 3 del Tiemme sul Pub 13 Gobbi brillano le stelle di Vecchiarelli e Gualtieri. Torna al successo anche il Maremma Utd: 5 a 2 ai danni dell'Antiflame, con doppiette di Maccherini e Privato.

Nel girone B ormai è lotta a due tra Alba e La Smessa, con i ragazzi albanesi che godono di quattro punti di margine sui rivali. Harizaj e Vojka risolvono il difficile incontro con l' Approdo Fc (Mori e Callori 2), terminato 7 a 5, mentre ancor più incerta la gara de La Smessa contro il volitivo Pari (Tozzi 2). Il solito Busonero permette ai suoi di uscire vittoriosi per 6 a 5. L'Istia Campini, nonostante la cinquina di Tusa, abbandona invece la lotta per il titolo, dopo l'avvincente gara con l'Autofficina Meconcelli, vinta dai bianconeri per 8 a 7: in evidenza Meconcelli e D'Assenza, ma il gol risolutore, negli ultimi istanti di gara, lo sigla Riga. Il Live Life Club si affida ai fratelli Melani per tornare al successo con il 5 a 4 ai danni del Sicar Gas, mentre Migliorini e Angeli regalano all'Autofficina Amorosi il 7 a 5 sul volitivo Real Atlantic. Infine, tennistica affermazione per il Santalucia contro gli Spartan: la tripletta di De Mattia incide nel 6 a 0 finale.

 

POLVEROSA-MAGLIANO-CAPALBIO

 

Ancora un ribaltone in testa alla classifica nel campionato di Polverosa-Magliano-Capalbio, un torneo davvero equilibrato e ricco di colpi di scena come non succedeva da diversi anni. Davanti a tutti torna l'Atletico Salsiccia, che si aggiudica il festival del gol contro il Circolo Le Mura: finisce 9 a 7, con le triplette di Calamassi, Santini e Pierluigi Conti che vanificano gli sforzi di Puccini e Cavallo. Cade rovinosamente l'ex capolista Edil Tarquini, battuta per 9 a 2 dall'Agip Orbetello trascinata da Rusu, mentre il big match tra Fc Galloroco e Camping Ai Delfini termina con una salomonica parità, 7 a 7. Protagonisti dell'incontro Lelli e Ricci da una parte e Casamonti e Storonchi dall'altra. Infine, bella affermazione del Bar Tavola Calda Il Girasole sulla Robur Gladio (Conti 3), un 10 a 6 che porta la firma di Francavilla e Salamone.

 

ARGENTARIO

 

Sconfitta per la prima della classe Alimentari da Ciccio nel campionato dell'Argentario, ma gli orbetellani conservano comunque la peima piazza. La performance di Nicholas Fanciulli permette infatti all'Aston Vigna di prevalere per 7 a 5; si fanno così sotto i Metrostars: la cinquina di Pennisi determina l'8 a 5 contro la Bottega del Pane di Poccia e Di Guardo. Il Centro Estetico Zahir vola sempre sulle ali del capocannoniere Barbera, che ne fa cinque nel 7 a 6 contro la Pizzeria I due Scalini (Amaddio 3). Infine, bella affermazione del Cs La Rosa, che ottiene un prestigioso 7 a 5 sul Benetton di Fanciulli e Ballini: le triplette di Montecchiani e Capitani fanno la differenza.

 

COPPA CALCIO A 8

 

Settimana di coppa per il calcio a 8, con le squadre divise in due tornei a eliminazione diretta dopo i gironi iniziali.

Nella coppa interprovinciale finiscono ai rigori due gare, quella tra Merendes e Stato Tre e quella tra Sbocciatori e Il Fornaio. Nella prima, dopo i gol di Longo e Casu, a spuntarla per 5 a 4 sono le Merendes di Valentino Rossi, mentre nella seconda vanno in gol Riviello e Parenti e ai rigori la spuntano i ragazzi di Caldana per 7 a 6. Il gol di Ramon Boni, invece, basta al New Zealand per superare 1 a 0 la Pizzeria da Edoardo, mentre di tutto altro tenore è la gara tra Fidia e Athletic Magaluf, che termina 9 a 7: Carducci e Nucci ci provano fino in fondo, ma Bifini e Cascione producono lo strappo decisivo.

Nella Mitropa Cup, il Liceo Chelli pone la sua seria candidatura dopo il 5 a 1 sull'Edilcase con il tris di Edoardo Prallini; molto bene anche il Terranova che si affida a Battistini (poker per lui) per battere 5 a 2 l'Atletico Mozambico. Passano il turno anche l'Ottica Aprili, che si impone per 3 a 1 sul Rudeness con i centri di Lanfranchi, Vegni e Falini, e il Panificio Arzilli, che batte per 3 a 2 in un match equilibrato lo Scansano: buone prestazioni per Naldi e Lozzi.

Condividi su:

Seguici su Facebook