Football Americano: i Veterans Grosseto strapazzano gli Etruschi Livorno

Vittoria senza appello dei grossetani che si impongono con un netto 38-0

| Categoria: Sport
STAMPA

GROSSETO - La cura Casciani comincia a fare il suo effetto. Sono bastate poche settimane di allenamento ai ragazzi dei Veterans Grosseto, per assimilare gli schemi voluti dall' head coach americano. Ne sanno qualcosa gli Etruschi Livorno, che hanno subito gli effetti devastanti del gioco dei grossetani, usciti nettamente sconfitti dal confronto, nel terzo turno del campionato di Cif9 di football americano con il punteggio finale di 38/0.  Spostata la gara dal campo di Istia d'Ombrone a causa della pioggia, il match si giocava sul sintetico di Via Australia alla presenza di un folto pubblico di tifosi, che non si sono voluti perdere assolutamente l'esordio casalingo della squadra di football americano di Grosseto. Ripagati con una prestazione impeccabile e spettacolare,  a dimostrazione di  una maggiore concretezza in tutti i reparti ed in tutte le fasi di gioco dei biancorossi. A differenza della prima partita infatti i Vets hanno limitato al massimo gli errori ed hanno imposto fin dal primo quarto di gioco il loro play book sia in attacco che in difesa. I Coach Casciani e Bardelli nelle due settimane di riposo si erano concentrati sugli aggiustamenti e sulle posizioni dei singoli giocatori, grazie anche all'analisi del filmato della partita con Massa. Soddisfatto coach Roger Casciani a fine partita: "Siamo riusciti a migliorarci rispetto alla prima giornata, grazie ad un duro allenamento ed alla massima concentrazione dei ragazzi. C'è ancora molto da lavorare in vista della partita contro i Red Jacket di Sarzana, gli attuali campioni d'Italia, ma possiamo ancora migliorare molto. Sono fiducioso. Abbiamo molti giocatori di livello che possono fare la differenza". I Veterans iniziano la partita con la formazione difensiva che riconquista immediatamente la palla e la consegna all'attacco che dopo pochissimi minuti segna il primo touchdown con una corsa del forte runner grossetano Vlad Bemmo Pogo. La trasformazione viene messa a segno dal kicker Tarlati e  i Veterans passano in vantaggio per  7/0. Entra la difesa Grossetana capitanata da Luca Barellini, ritornato per questa partita dopo un infortunio e la storia è la stessa. I maremmani in tre azioni riconquistano la palla e la riconsegnano all'attacco che segna nuovamente con una corsa laterale di quattro yards. Tarlati, calcia per il 14/0 sul finire del primo quarto di gioco. Inizia il secondo periodo di gioco e l'attacco dei Vets si porta vicino all'end zone avversaria calciando tra i pali dalle venti yards la palla del  17/0. I Coach alternano la corsa ai lanci. Su un lungo passaggio del quarterback Tarroni, il wide receiver Ceccarelli segna il terzo touchdown della partita trasformato con un calcio tra i pali per il risultato di 24/0. Nel terzo quarto altri due touchdown dei Vets, uno con Cannatella con una lunga corsa di venti yards e uno con Ceccarelli grazie ad una ricezione spettacolare in end zone, fissano il risultato finale sul 38/0 "E' stata una partita molto interessante. Onore agli Etruschi perche' non hanno mai mollato. I Vets hanno fatto vedere belle cose sia in attacco che in difesa ma c'è ancora tanto da fare” Commenta a fine partita il runner biancorosso Vlad Bemmo Pogo. Da segnalare l'esordio del lineman e linebacker Sebastiano Santaniello, da poco arrivato nei Veterans e l'ottima prestazione del linebacker David Nicosia e del lineman Gian Marco Conti, selezionato dalla nazionale italiana under 19.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK