Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Uisp: i risultati dei tornei di calcio

L'Fc Cresi continua a volare

Condividi su:

GROSSETO - L'Fc Cresi mette virtualmente le mani sul girone A, in una settimana decisamente positiva per Draghi e compagni. La doppietta di Leonardo Chiti, infatti, decide l'ostica gara (3-2) con la Pizzeria da Edoardo, mentre l'Fc Labriola sbatte rovinosamente per 6 a 2 contro l'esperienza e la malizia dell'Orbetello Scalo in cui Salvini, Monaci e Troncarelli fanno la voce grossa. Poker d'autore per l'Atletico Mozambico, che si impone per 4 a 0 sull'Ottica Aprili con la doppietta di Salinas e i centri di Piccini e Borghi, mentre il Fidia batte di misura (3-2) il Rudeness, sopravanzandolo in classifica: decisiva la doppietta di Cascione.

Nel girone B è il Fornaio Caldana a prendere il largo: il 3 a 1 sul Liceo Chelli griffato Grazioli e Parenti permette al team di Caldana di portare a quattro i punti di vantaggio sul terzetto di inseguitori: le Merendes (Fedi 2) vengono stoppati sul 3 a 3 dall'Athletic Magaluf di Tarassi, mentre lo Scansano non va oltre il pari (2-2) con il Panificio Arzilli, che risponde alla doppietta di Pierini con Scarpelli e Lato. Un Diavolo per Capello, invece, cala il tris sul Terranova. Infine, scoppiettante 4 a 4 tra Sbocciatori e Edilcase: in evidenza Mari da una parte e D'Antonio dall'altra, entrambi mettono a referto una doppietta.

Termina sul risultato di parità lo scontro al vertice del campionato di serie A tra Superal Utd e Errepi Elaborazioni Dati, ma a fare festa è la capolista che, nonostante le tante assenze, si aggrappa a un super Giuseppe Piromalli per sfiorare il successo pieno, con il ritrovato Tursi che permette al team di Fantacci di raggiungere il 6 a 6 negli ultimi minuti. La Superal, che però ha una gara in meno, viene raggiunta al vertice dal Crystal Palace, che si sbarazza con il punteggio di 7 a 2 della Clementinese (Carnevali 2), sfruttando le realizzazioni dell'accoppiata Briaschi-Banchi. Cade invece la Pizzeria Yellow contro un Millwall che sta provando a risalire la china: le doppiette di Succi e Scrivano determinano il 5 a 2 finale. Ottimo il successo del Barbagianni Ecologia Cmb in chiave playoff: Tino e Tonelli si caricano la propria squadra sulle spalle nel 7 a 2 contro il Santa Maradona. La Fornace, con una prova tutta carattere e qualità, prova a riaprire la lotta per la salvezza con il frizzante 9 a 7 contro l'Asd Batignano 1946 (Toninelli 4): il trio Neri, Petrullo, Falciani fa la differenza.

SERIE B

Continua come un rullo compressore la marcia dello Sporting Maremma nel girone A di serie B: il team di Adinolfi si impone nel festival del gol (14-8) contro il Salumificio Casteani. Zyko prova a tenere in partita i suoi, ma le giocate di Franco Ottobrino, Vento e Dalle Nogare fanno la differenza. Il Gruppo Sfuso, alla vigilia dello scontro diretto, tiene il passo con l'8 a 6 sull'Ashopoli (Bassetti e Bianchini 2) grazie alle triplette di Chinellato e Coppola. Il ritorno di Galli, insieme alla tripletta di Pocci, permette all'Fc Mambo di superare 7 a 1 l'Istia Longobarda, mentre il Bivio Ravi ottiene tre punti importanti in chiave salvezza con il 7 a 2 sul Pasta Fresca Gori. Marini, Storai e Calamassi sono gli artefici della vittoria. Spettacolare 7 a 7 tra Svicat e Portone, con Lucchetti e Orusei mattatori del tabellino marcatori.

Nel girone B, il Real Grifone si porta momentaneamente in testa in attesa che il Firpe Maxibrico recuperi la sua gara. Bifini e Minacci guidano i biancoviola nella frizzante vittoria per 11 a 8 sull'Ac Campetto. Cade, un po' a sorpresa, il Montenero (Amidei 3), che sbatte per 4 a 5 sull'esperienza dei Red Devils, in cui Casu mette a segno una tripletta, mentre il Bar Nerazzurro prosegue nel suo buon momento di forma battendo per 6 a 5 i Colchoneros. Cinelli e Cipriani mettono dento i gol decisivi. Infine, l'A Tutta Pizza di La Marca si aggiudica per 3 a 1 la gara con l'Fc Ecista.

SERIE C1

Va all'Etruria Data il match di cartello di serie C1: la capolista liquida con un pesante passivo (12-4) il Boccaccio e lo estromette virtualmente dalla corsa al titolo. L'accoppiata Lanfrancotti-Airone Mari va a segno a ripetizione, ma è comunque tutto il complesso a suonare lo spartito giusto. L'Asd Ce.Mi.Vet rimane comunque a contatto dopo la vittoria a tavolino sugli Sbocciatori, e anche il Red Baron, con la stessa modalità, ottiene i tre punti contro il Maremma Galaxy. Vittoria di misura (6-5) per l'Angolo Pratiche sul Fiorista Patrizia, con Pinzi e Belli che rendono inutile la doppietta di Capitani, mentre termina in parità (3-3) lo scontro tra Ingrati Elettronica e Vagagame: doppiette per Fabrizio Rossi e Benocci.

SERIE C2

Nel girone A di serie C2 la copertina di giornata è tutta a favore del Calcio Samba, che infligge la prima sconfitta in campionato alla capolista Aston Villa, che così deve riporre tutti i propositi di fuga solitaria. Il team di Luca Verni si impone con un netto 13 a 3 in cui brilla il terzetto Tommaso Verni-Avanzati-Tortelli e difende il terzo posto dall'attacco del Vallerotana Dream Team che piega per 6 a 2 il Maremma Utd con i centri di Ciacci e Maiolino. Salgono le quotazioni del Madagascar, con i gol di Frau che propiziano il 4 a 2 sul Vets Futsall (Posarelli 2), mentre Antiflame e Tiemme danno vita a una gara pirotecnica che si chiude sul 9 a 9: Temussi da una parte e Ghini dall'altra sono i migliori marcatori. Due le gare disputate dal Ri Punto Video, che prima soccombe per 9 a 7 contro il Big Hunter guidato da Deiana e poi si prende la rivincita (12-7) nel recupero disputato contro il Maremma Utd (Verde 5): funziona la coppia offensiva formata da Giacomi e Carcagni. Infine, vittoria a tavolino per il Sea Shepherd su Il Melograno.

Tre le gare disputate nel girone B: Fanciulli e Biondi difendono il primato della capolista La Smessa che si impone per 7 a 3 su una volenterosa Autofficina Amorosi, mentre l'Alba di Vojka rimane al secondo posto con la larga vittoria per 12 a 1 ai danni degli Spartan. La doppietta di Alberto Mori permette all'Fc Approdo di superare per 4 a 3 il Live Life Club, a cui non basta il solido apporto dei fratelli Melani.

FOLLONICA

Il campionato di serie A di Follonica si conferma ogni settimana sempre più incerto e avvincente. La capolista Aloha Beach mantiene la leadership anche se la Limonaia mette in seria difficoltà i gialloverdi che si impongono per 6 a 5 grazie alla tripletta di Benincasa. Per La Limonaia grande prestazione di Monticciolo. Il Caffè Banda rimane al secondo posto grazie alla vittoria a tavolino sui Bagni Miramare, mentre al terzo posto balza l'Idea Uomo che risolve a proprio favore per 8 a 4 lo scontro diretto con la Pizzeria Ballerini: le doppiette di Fiaschi, Fiorenzani e Balducci fanno la differenza. Anche l'Aloha Restaurant vince a tavolino, contro il Valdo Fc, mentre porosegue la risalita in classifica di Sales Spa, che si affida a un super Salvadori per battere 9 a 4 la Pizzeria Tre Archi (Biagioni 2), e del Deportivo Chattanooga: la coppia Mida-Grasso firma il 9 a 4 sul Follonica Sport Week di Melis. Clean sheet per l'Atletico Tiburon, un'altra pretendente alle posizioni di vertice: nell'8 a 0 sul Fc Mannarino giganteggiano Russo e Bellucci. Infine, bella affermazione dell'Africa Utd, che ha la meglio per 10 a 5 sul Csw Informatica: Quinzi fa quello che può, ma Mbaye e Gueye portano i suoi al successo.

POLVEROSA-MAGLIANO-CAPALBIO

C'era grande attesa per lo scontro al vertice tra Edil Tarquini e Fc Galloroco, con i primi che mantengono la leadership dopo il tirato 3 a 3 finale, contrassegnato dalle doppiette di Pallotti e Arcu. Rinviate Atletico Polverosa-Atletico Salsiccia e Il Girasole-Circolo Le Mura, l'Agip Orbetello fa un bel passo avanti in classifica grazie al 7 a 3 sulla Cartolibreria Costanziello firmato dai soliti Corsi e Rusu, mentre il Camping Ai Delfini ritrova i tre punti dopo il 7 a 2 inflitto alla Robur Gladio. Termina invece in parità (7-7) l'ultima gara dell'andata degli ottavi di coppa tra I Bho e Il Girasole: ai gol di Covitto e Bellumori rispondono quelli di Sabbatini e Francavilla.

 

ARGENTARIO

 

Trabucco e Amenta spediscono in fuga l'Alimentari da Ciccio nel campionato di Porto Santo Stefano. Gli orbetellani, infatti, battono per 7 a 3 il Centro Estetico Zahir e approfittano dello scivolone dei Metrostars contro l'Aston Vigna per 5 a 6, con Vagnoni che si guadagna la palma del migliore in campo. Sono quattro, ora i punti di distacco dell'Alimentari da Ciccio su Pennisi e compagni. Va al Cs La Rosa l'equilibrato derby portoercolese contro gli Spaccatazzine: Fanteria e Capitani risultano decisivi nel 7 a 6 finale. Infine, arriva la prima vittoria per i giovani della Pizzeria I due Scalini, che battono per 6 a 5 la Bottega del Pane di Petroselli: il poker di Amaddio indirizza la gara.

 

CALCIO A 8

 

L'Fc Cresi mette virtualmente le mani sul girone A di calcio a 8, in una settimana decisamente positiva per Draghi e compagni. La doppietta di Leonardo Chiti, infatti, decide l'ostica gara (3-2) con la Pizzeria da Edoardo, mentre l'Fc Labriola sbatte rovinosamente per 6 a 2 contro l'esperienza e la malizia dell'Orbetello Scalo in cui Salvini, Monaci e Troncarelli fanno la voce grossa. Poker d'autore per l'Atletico Mozambico, che si impone per 4 a 0 sull'Ottica Aprili con la doppietta di Salinas e i centri di Piccini e Borghi, mentre il Fidia batte di misura (3-2) il Rudeness, sopravanzandolo in classifica: decisiva la doppietta di Cascione.

Condividi su:

Seguici su Facebook