Veterans Grosseto: è il giorno della grande sfida contro i campioni d'Italia

La truppa maremmana chiama a sostegno tutta la città

| Categoria: Sport
STAMPA

GROSSETO - “ Venite e sosteneteci” E' l'appello che i ragazzi dei Veterans Grosseto rivolgono agli  sportivi di Grosseto “ Il Vets Filed d'Istia D'ombrone deve essere una bolgia con i tifosi che ci dovranno aiutare e incitare nella partita più difficile e importante della stagione”  Infatti, archiviata velocemente  la devastante vittoria contro i Trappers di Cecina, la formazione grossetana di football americano, torna a giocare sul campo d'Istia d'Ombrone, a partire dalle ore 16,00 dove incrocerà caschi e armature con  i campioni d'Italia in carica dei Red Jackets di Sarzana  per la gara che dovrà decidere la prima posizione nel girone. C'è grande fermento in casa Veterans.  I ragazzi guidati in panchina da coach Casciani sono concentrati e determinati.  Da tempo, sapevano che questo appuntamento sarebbe arrivato e che sarebbe stato di quelli importanti. Una sfida dove si decide la stagione. I Vets, non possono sbagliare assolutamente perché e' in gioco il primo posto e una ipoteca finale nel Campionato di III Divisione. Coach Casciani ha lavorato tutta la settimana per preparare al meglio la partita. Anche per lui è un momento decisivo. Dal risultato della gara,si potrà capire, se i suoi ragazzi hanno assimilato, quello che gli ha trasmesso, come i nuovi schemi e le nuove tattiche di gioco studiate appositamente per contenere il gioco dei campioni d'Italia. Purtroppo gli  infortuni subiti dai biancorossi nella partita con i Trappers di Cecina sia in attacco che in difesa, costringono all'assenza il forte running back Vlad Bemmo Pogo e il linebacker Ettore Pastorelli. Le formazioni offense e defense dovranno essere riorganizzate dal tecnico americano, con diversi giocatori che ricopriranno ruoli sia in difesa che in attacco, in modo da potere schierare la migliore formazione possibile "Purtroppo abbiamo avuto infortuni in alcuni ruoli determinanti” Spiega coach Casciani “Ma ci siamo riorganizzati ed i ragazzi hanno risposto bene ai cambiamenti che siamo stati costretti a portare all'ultimo momento nella formazione. Contro i Red Jackets dovremo essere al massimo della concentrazione per limitare gli errori al minimo" Una cosa è sicura. Lo spettacolo è assicurato nella sfida che vedrà in campo due delle migliori squadre del racking nazionale. Guardando i numeri, i Veterans sono alla prima posizione nelle statistiche per il numero dei punti segnati in attacco, mentre  i Red Jacket sono quinti. I Veterans sono al settimo per punti subiti, contro l'ottavo dei Red Jackets. I grossetani vanno meglio anche in attacco, dove sono terzi, contro il quarto di Sarzana. In difesa  i biancorossi sono ancora avanti, piazzandosi quarti, contro il settimo dei Red. Nei lanci i Veterans non li batte nessuno, piazzandosi primi. Sarzana fa segnare una diciottesima posizione, che spiega come i liguri preferiscono più correre che lanciare. E per finire, anche negli intercetti, i Vets sono sempre avanti con l'ottavo posto, contro il ventiquattresimo  degli avversari. Ma le partite non si vincono solo con le statistiche e questo i Veterans lo sanno benissimo.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK