La formazione Berretti del Gavorrano comanda la classifica

| di Davide Lesti
| Categoria: Sport
STAMPA

GAVORRANO - Nonostante un periodo non proprio esaltante per la prima squadra, con un Gavorrano alle prese con una posizione di classifica deficitaria, in casa mineraria c'è un motivo per sorridere: i giovani atleti della formazione "Berretti", guidati sapientemente da un "mostro sacro" del calcio grossetano che risponde al nome di Marco Cacitti, stanno comandando il proprio girone grazie ad una cavalcata sin qui imponente.

Il Gavorrano, dopo il successo di Rimini targato dal classe 1996 Alessio Periccioli (fresco di raduno in Nazionale Under 18), effettua il sorpasso sul San Marino installandosi prepotentemente al primo posto. La squadra della repubblica indipendente dispone comunque di una partita da recuperare, ma il cammino dei ragazzi di Cacitti merita comunque ampio risalto: per la prima volta infatti, una squadra del settore giovanile del Gavorrano comanda la graduatoria di un torneo di livello nazionale.

Un momento davvero magico per questi ragazzi, per un Mister di livello assoluto, e per una società che sta raccogliendo i frutti del lavoro sui settori giovanili: l'accordo con il Saurorispescia, che ha fornito numerosi elementi alla truppa Under 18 mineraria, si è rivelato un vero e proprio affare. Il lavoro di un tecnico preparato come Francesco Ripaldi, che ha forgiato carattere e aspetto tecnico di gran parte della rosa attuale attraverso il campionato "Allievi Nazionali", stanno consentendo alla società del Presidente Balloni di vivere una favola chiamata "vetta della classifica".

Davide Lesti

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK