Hockey: stasera al Casa Mora il Maremma Promotion si gioca la qualifica in A1

Partita contro il Pieve per i castiglionesi

| Categoria: Sport
STAMPA

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA -  Può diventare arbitro della promozione in A1 il Maremma Promotion. Questa sera al Casa Mora, fischio d’inizio ore 20,45, il Castiglione di Michele Achilli sfida il Pieve 010 di Ario Civa, e in ballo per il quintetto di San Daniele Po’ ci sono punti che potrebbero valere il passaggio di categoria. La penultima giornata della serie A2, regala infatti al Castiglione una vetrina importante: il Pieve è all’inseguimento del Valdagno che fin dalla prima giornata è rimasto in vetta alla classifica, con la differenza a 100 minuti dalla fine della stagione, di un solo punto: 44 per i veneti impegnati in casa con l’Amatori Vercelli, e 43 per i rossoblù di Cremona. Una sfida nella sfida, a cui appunto il Castiglione è chiamato a fare da terzo incomodo. «La trasferta al Casa Mora la consideriamo di quelle toste – ha detto Gigio Bresciani, uno degli immarcabili del Follonica vincitutto nel presentare il match. Sappiamo che non sarà facile, e anche se il Valdagno ha dimostrato di essere una squadra fortissima per la categoria, il nostro obbiettivo è quello di crederci fino alla fine. Ma Castiglione, lo ripeto, è una tappa difficile, sappiamo che dovremmo soffrire per portare a casa i tre punti». Una partita che vedrà in pista affrontarsi una squadra, il Pieve, in striscia vincente da 8 gare consecutive, e che può vantare oltre a Bresciani, anche giocatori del calibro di Luca Marchini, roccioso difensore, e i bomber Mattia Civa, 33 gol, e Riccardo Baffelli, 23 centri, che insieme al portiere Luca Passolunghi, primo per distacco nella speciale classifica di rendimento fra minuti giocati e reti subite (solo 45), che sono in pratica il quintetto base. All’andata non ci fu quasi storia, con il Pieve vincente per 7-3 (reti maremmane di Salvadori 2, e Quaceci). Il Maremma Promotion vuole però regalarsi una serata da protagonista, anche per salutare i tifosi, e Riccardo Salvadori manda un messaggio al suo amico Bresciani: "Caro Gigio questa sera non faremo sconti a nessuno. Stiamo bene e vogliamo continuare a giocare come nelle ultime settimane, non ti regaleremo niente". Arbitra l’internazionale Massimiliano Carmazzi di Viareggio.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK