Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pallamano: il Follonica Starfish è in Serie A

Un'impresa riuscita con 2 giornate di anticipo

Condividi su:

FOLLONICA - Mr. Gabrielli, Mr. Berti e Mr. Bromo si sono presentati al palazzetto del New Montecarlo decisi a vincere una partita speciale: un match che riporta tutta Follonica indietro di molti anni quando approdò a Follonica dalla Romania l'allenatore giocatore Cristian Gatu. Il Presidente Niccolai emozionato dichiara - “gli eroi di oggi sono dei ragazzi speciali che hanno dato il cuore a questa società. Ragazzi che si sono sacrificati e hanno vinto per passione, senza rimborsi spese e senza stipendi, solo per la voglia di fare sport e farlo bene! Una straordinaria dirigenza li ha guidati verso quel sogno di tanti anni riportato nei nostri cuori grazie all'amore e alla voglia di ricostruire ciò che fu storia per Follonica.” E ieri i ragazzi sono scesi in campo consapevoli delle loro forze e degli sforzi fatti fino ad oggi ed hanno così onorato nel miglior modo possibile la partita vincendo per 22-29 contro una squadra che fino al termine ha lottato. Primo tempo in parità fino al ventesimo minuto, finito 9-12 per il Follonica nonostante gli errori in contropiede e le ottime parate dell'estremo difensore del New Montecarlo, eccellente la difesa capeggiata da Botarelli e Guidoni. Nel secondo tempo maggiore spazio ad Alessio Carli in porta, Simone Totti e Davide Esposito e le occasioni di contropiede sono aumentate con giocate rapide e spettacolari messe a segno dall'indomito Alonso. Il New Montecarlo nella ripresa ha giocato in difesa marcando ad uomo Alonso,aprendo dei varchi e permettendo le veloci conclusioni delle ali e dei terzini.Al ventesimo del secondo tempo brutto incidente per Alessio Carli che è stato trasportato al pronto soccorso per accertamenti dopo una pallonata ricevuta nel volto, fortunatamente senza conseguenze.

La squadra ha atteso il grande portierone per iniziare i festeggiamenti. La partita terminata 22-29 ha visto in campo Jacopo Boschi lanciato in contropiede in due occasioni e Lorenzo Bianchi al suo rientro dopo uno stop di circe due mesi. “I due ragazzi hanno dimostrato di essere pronti per la prossima stagione per permettere alla società di puntare sul settore giovanile per farci continuare a crescere” - continua il Presidente Niccolai. Ora è prevista una settimana di pausa, prossimo incontro il 27 Aprile all'Handball Arena del Palagolfo contro il Montecarlo comandato da Fernandez, un Campione d'Europa di Handball oggi ottimo allenatore/giocatore di una squadra giovane e dalle buone prospettive.
New Montecarlo:Mari, Paluello N., Frediani T.,Volpi, Sollazzi, Messina, Paluello D., Frediani G., Bonci, Tonelli, Di Cesare, Lenci. -
Giovani D., Orioli M. (K) (3), Alonso E. (7), Boschi J., Esposito D. (1), Maiella A. (4), Totti S. (4), Guidoni M. (4), Carli A., Monciatti M. (1), Botarelli D., Franck N. (5), Bianchi L.Allenatore Gabrielli M.

Condividi su:

Seguici su Facebook