Atletica leggera: allo Zecchini il Campionato italiano allievi

Sabato 4 e domenica 5 ottobre in gara oltre 600 atleti under 18

| Categoria: Sport
STAMPA

GROSSETO - Sarà ancora una volta lo stadio comunale di Grosseto il palcoscenico scelto dagli organi federali nazionali per un nuovo Campionato italiano di atletica leggera.

Sabato 4 e domenica 5 ottobre lo Zecchini ospiterà, infatti, la massima competizione per società, riservata alla categoria allievi, finale B gruppo Tirreno.
Per questo evento sportivo sono attese dodici squadre maschili e dodici femminili under 18, che si sono qualificate al termine della fase regionale. In programma venti gare per gli uomini e venti per le donne. Per un totale di oltre 600 atleti under 18, con al seguito accompagnatori, dirigenti e tecnici.

“Eventi di questo livello sottolineano ancora una volta il valore dell'impiantistica comunale cittadina – dice il vice sindaco e assessore allo Sport, Paolo Borghi – e il grande potenziale, in termini di immagine, che si lega a iniziative di questa natura. Che Grosseto sia una città vocata per lo sport è ormai assodato. Ma le numerose manifestazioni che le federazioni nazionali chiedono di organizzare in città sono sempre motivo di orgoglio e uno sprone continuo a proseguire sulla strada della promozione dell'attività fisica. A prescindere dai grandi eventi, che comunque, ci gratificano e ci offrono spunti validi per migliorarci e per puntare a traguardi sempre più ambiziosi”.

Le gare si svolgeranno dalle 15.00 alle 19.00 di sabato 4 e poi dalle 9.00 alle 13.00 di domenica 5 ottobre.

“In questo weekend Grosseto sarà doppiamente protagonista - dichiara Adriano Buccelli, presidente dell’Atletica Grosseto Banca della Maremma - sia a livello organizzativo, con una manifestazione nazionale allestita dalla nostra società, che agonistico, visto che entrambe le squadre biancorosse saranno impegnate. Prosegue quindi la grande tradizione dell’atletica in città, come dimostrano anche i risultati ottenuti in questa stagione dai giovani che stavolta avranno l’opportunità di gareggiare in casa”.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK