Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Crocchè di polpo e patate

Ricetta stuzzicante e versatile, da servire come antipasto o come secondo piatto arricchito da un contorno di stagione

Condividi su:

CROCCHE' DI POLPO E PATATE

Ingredienti: dose per 4 persone

300 gr di polpo bollito
2 fette di pane  fresco senza crosta
1 uovo
Un mazzetto piccolo di nepitella
1 spolverata di aglio in polvere
1 patata grande lessata
Poca scorza di limone grattugiato
Sale e pepe di mulinello
Pane grattugiato q.b
Farina di rido q.b.
1 uovo
1 lt di olio di arachide per friggere

Esecuzione:
Battere finemente al coltello il polpo lessato e raffreddato, mettere in una ciotola e unire la mollica del pane tritata ,le foglioline della nepitella, la scorza del limone grattugiata, una spolverata generosa di aglio in polvere, la patata lessa raffreddata e schiacciata con lo schiaccia patate, l’uovo , il sale e il pepe. Mescolare il tutto con un cucchiaio di legno, quindi mettere in frigo per almeno 30 minuti. Scaldare a fuoco vivo l’olio in una capiente padella e nel frattempo formare con piccole porzioni d’impasto, delle polpettine sferiche della grandezza di una noce. Passarle nella farina, nell’uovo sbattuto con un pizzico di sale ed infine nel pangrattato. Friggere  fino a completa doratura, scolare su carta assorbente e servire

 

IL PROFUMO DELLA VAINIGLIA

Condividi su:

Seguici su Facebook