Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Caldarello di verdure alla santostefanese

Un gustoso piatto che può essere realizzato anche con il pesce

Condividi su:

GROSSETO - La maestra di cucina Cinzia Bolognesi Piani ci propone una ricetta tradizionale :"Caldarello di verdure alla santostefanese " . L’Argentario non è solamente pesce e mare, nelle assolate vigne del promontorio vengono coltivati ortaggi meravigliosi che il sole e l’aria di mare, uniti alla grande esperienza dei coltivatori , rendono profumati e sorprendentemente saporiti. Il caldarello di verdure ( esiste anche un Caldarello di pesce) è un piatto gustoso che viene servito nei mesi primaverili accompagnato da un generoso bicchiere di vino bianco locale.

Ingredienti :dose per 4 persone

6 carciofi
500 gr di fave sgranate
4 patate medie
3 cipollotti freschi
1 peperoncino
4 uova
6 cucchiai di olio evo
½ bicchiere di vino bianco
1lt di brodo vegetale
4 fette di pane tostato
Parmigiano q.b.

Esecuzione :
In un tegame largo far rosolare nell’olio i cipollotti affettati finemente. Mondare, lavare, asciugare e ridurre a spicchi i carciofi, unire al soffritto, aggiungere il peperoncino, le fave e proseguire la cottura. Quando tutto è rosolato sfumare con il  vino bianco , lasciar evaporare quindi ricoprire a filo con  brodo vegetale bollente e incoperchiare  .Dopo 15 minuti unire le patate sbucciate, lavate e ridotte in grossi tocchi .Negli ultimi tre minuti di cottura aggiungere le uova. Servire la zuppa caldissima  in ciotole profonde di terracotta, con una grattata di parmigiano e una fetta tostata di pane casareccio.

http://ilprofumodellavainiglia.123homepage.it/

Condividi su:

Seguici su Facebook