Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Seppioline con fagiolini al corallo al profumo di alloro

Un secondo piatto molto ricco, saporito ma leggero e ipocalorico

Condividi su:

SEPPIOLINE CON FAGIOLINI CORALLO AL PROFUMO DI ALLORO

Ingredienti: dose per 4 persone

1 kg di seppioline
500 gr di fagiolini corallo
2 scalogni medi
2 pomodori oblunghi maturi
½ bicchiere di vermentino di Maremma
2 foglie di alloro
Olio evo q.b.
Sale e pepe nero di mulinello.

Esecuzione:

Spellare, eviscerare, lavare accuratamente e asciugare le seppioline. Conservare in frigo fino all’utilizzo. Scottare i fagiolini tagliati a rombi in acqua bollente salata, scolare quando sono molto al dente, raffreddare in acqua e ghiaccio, scolare nuovamente e asciugare. Sbollentare per pochi secondi i pomodori, spellare e ridurre a dadini. In un tegame far soffriggere gli scalogni tritati con l’olio e le foglie di alloro. Quando lo scalogno è imbiondito aggiungere le seppioline, far rosolare, sfumare con il vino  e lasciar  evaporare a fuoco vivace. Unire i cubetti di pomodoro, i fagiolini, aggiustare di sale e di pepe, e continuare la cottura fino a quando le seppioline risultano tenere. A cottura ultimata (circa 30 minuti in totale) impiattare e servire con crostini di pane casereccio abbrustolito.

 

IL PROFUMO DELLA VAINIGLIA

Condividi su:

Seguici su Facebook