Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Le Artiste di Follonica: sabato 12 aprile ore 21.00 Sala Tirreno

La Commissione Pari opportunità organizza un appuntamento dedicato alle donne per valorizzare la creatività femminile

Condividi su:

FOLLONICA - La Commissione Pari opportunità sabato 12 aprile alle ore 21.00 organizza un appuntamento dedicato alla creatività femminile alla Sala tirreno , dal titolo “Le Artiste di Follonica”. Si tratta di uno degli ultimi eventi di questa Commissione, che conclude la sua attività con la fine di questo mandato e di questo consiglio comunale. La presidente Rosanna Gentile introdurrà la serata, che verrà condotta affidandosi dalla magistrale capacità di Sabrina Gabellieri: un evento denso di musica e parole, di emozioni, di artiste affermate e di allieve cresciute all’interno delle associazioni locali ma anche ragazze follonichesi espressione soltanto del loro talento, e durante la serata la pittrice Rita Bucalossi creerà dal vivo una sua opera di pittura, per impressionare la tela con una serata che sarà ricordata.

Ecco le protagoniste della serata:
 
Scuola Comunale di Musica “B. Bonarelli”:
ALLIEVE Anna Giovannardi – pianista
Marianna Pugliese, Selene Rocchetti, Sara Martini, Eleonora Presta – cantanti
Caterina Toni, Barbara Ruzziconi – soprano
INSEGNANTI Chiara Sartori, Valentina Toni – insegnanti di canto moderno
Antonella Benucci – insegnante di canto lirico
Sabrina Gabellieri – insegnante di pianoforte
 
Associazione “La Balena”
ALLIEVA Martina Casetta – cantante
INSEGNANTE Michela Rofi – insegnante di canto moderno
 
Associazione “Orchestra Geminiani”
Fiammetta Fontani – insegnante di violino
“Spazio Arte” Associazione Teatroincanto
ALLIEVE Patrizia Catoni, Susanna Caputo, Sara Santonastaso, Andrea Santoni, Elisa Totti – cantanti
INSEGNANTE Lorenza Baudo – insegnante di canto moderno
 
Artiste autonome
Silvia Cambri – cantante
Greta Francesca Guasconi – pianoforte
Silvia Casalino – flauto traverso
Luana Girgenti – cantante
Condividi su:

Seguici su Facebook