Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Massa Marittima, aule fredde a scuola: il Comune scrive alla Provincia

L'amministrazione si fa sentire affinché vengano subito ripristinate le condizioni di temperatura idonee

Condividi su:

MASSA MARITTIMA - In seguito alle segnalazioni della scuola media di Massa Marittima e di alcuni rappresentanti di classe, relative al riscaldamento insufficiente delle aule nel corso del mese di gennaio, l’Amministrazione Comunale ha inviato una lettera alla Provincia di Grosseto, affinché possa provvedere immediatamente al ripristino delle normali condizioni del riscaldamento dei locali scolastici. Numerose lamentele hanno infatti riferito di temperature non idonee nelle classi, già al rientro dalle vacanze natalizie. La situazione si è poi aggravata fino a precipitare sabato scorso quando, a causa del freddo intenso nelle aule, i ragazzi sono stati costretti a trasferirsi nei locali del vicino Istituto Comprensivo. Il Sindaco e gli uffici competenti, hanno quindi inviato una comunicazione alla Provincia di Grosseto, cui spetta la gestione dell’ impianto termico centralizzato, affinché si intervenga con sollecitudine, riportando le temperature nell’ambito dei valori previsti dalla normativa vigente per gli edifici scolastici. Il Sindaco ha inoltre invitato la scuola a monitorare e segnalare ogni eventuale futura disfunzione dell’impianto o abbassamento delle temperature, all’apposito numero verde e al Comune, al fine di evitare il ripetersi di tali episodi, specie in un periodo come quello invernale, in cui le temperature sono rigide ed i ragazzi sono sottoposti ai malanni stagionali.

Condividi su:

Seguici su Facebook