Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pd Alberese - Rispescia - Grancia: " Soddisfazione per gli interventi programmati dal comune di Grosseto"

Il comunicato stampa congiunto del Partito Democratico

Condividi su:

GROSSETO - "La frazione di Alberese si appresta a vivere una svolta. Apprendiamo con soddisfazione la decisione presa dal Consiglio Comunale in data 27 Febbraio u.s., che ha deliberato l'acquisizione a titolo gratuito, in favore della stessa Amministrazione Comunale, dell'area Ex biglietteria del Parco della Maremma. Il Comune infatti stipulando l'accordo di cessione con l'Ente Terre Regionali Toscane (ex Azienda Agricola Alberese) ha raggiunto un obiettivo fondamentale per poter avviare i lavori di riconversione di quell'area dove sorge un fabbricato adibito in passato a biglietteria del Parco ma, dismesso anni fa e attualmente abbandonato al degrado. Un intervento importante quindi in un'area del centro di Alberese nonchè snodo fondamentale per la vita della frazione, che ricadrà con effetti positivi su tutta la cittadinanza del paese. Nei prossimi mesi Alberese si avvierà ad una serie di cambiamenti importanti.

Riteniamo che tutto ciò sia stato reso possibile grazie alle aperture ed alla promessa mantenuta dal vice sindaco Paolo Borghi che a Dicembre, durante una runione pubblica all'ex cinema di Alberese si era preso la briga di risolvere la questione e di apportare miglioramenti a tutta la frazione. Con il mese di Aprile infatti, sono previsti anche una serie di interventi di riqualificazione di Piazza del Combattente, principale piazza della frazione, compreso il rifacimento della pavimentazione stradale, ma non solo; sono difatti già iniziati lavori di rifacimento della strada che porta al cimitero e che interesseranno anche via Nedo Ficulle. Il Comune ha mantenuto le promesse fatte al paese ed ai suoi cittadini a testimonianza della sua vicinanza ad affetto nei confronti di Alberese."

 

   Circolo del PD    
         il Segretario
          
         Pastorello Walter

Condividi su:

Seguici su Facebook