Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Liberazione delle tartarughe Caretta caretta: appuntamento a Marina di Grosseto per domani

Evento fissato per le ore 10,45 al Porto turistico di Marina

Condividi su:

GROSSETO - Domani, giovedì 28 maggio a partire dalle 10.45 presso il porto turistico di Marina di Grosseto è in programma la manifestazione "Viva le tartarughe...", promossa dal Centro recupero tartarughe marine di Grosseto e dal Comune di Grosseto.

Durante la cerimonia verranno proiettati dei filmati sull'attività della Guardia Costiera e su quella effettuata dal Centro Recupero Tartarughe Marine di Grosseto.
Dopo la proiezione dei filmati verranno liberate due tartarughe marine "caretta caretta": una verrà portata in mare aperto da una Motovedetta della Guardia Costiera e l'altra verrà messa in mare dalla spiaggia con il coinvolgimento di tutti i presenti.
Alla cerimonia prenderanno parte, oltre ai rappresentanti dell’Amministrazione Comunale, il presidente della FEE Italia Claudio Mazza ed il tenente Arcangeli, comandante della Guardia Costiera di Porto Santo Stefano.
L’iniziativa, promossa dal Club Subacqueo Grossetano, vede il coinvolgimento della FEE (Fondazione per l’educazione ambientale), del Comune di Grosseto, della Guardia Costiera di Marina di Grosseto e della Marina di San Rocco che ospita l’evento.

Il programma:
Ore 10.45 ritrovo nella piazzetta del Porto, arrivo Autorità e scolaresche;
Ore 11.00 saluti da parte dell’amministrazione comunale, intervento del presidente della F.E.E. Italia Claudio Mazza e del tenente Arcangeli, comandante della Guardia Costiera di Porto Santo Stefano;
Ore 11.15 proiezione filmati a cura della Guardia Costiera di Marina di Grosseto e del Centro recupero tartarughe;
Ore 11.45 liberazione delle due tartarughe: una verrà imbarcata su una motovedetta della Guardia Costiera e portata in mare, l’altra verrà liberata sulla spiaggia antistante il porto.

Condividi su:

Seguici su Facebook