Maremma che...® Patata.

Presentazione ufficiale del progetto agli operatori.

| di Marco Vannini
| Categoria: Attualità
STAMPA

Grosseto. Oggi, in una sala gremita di imprenditori agricoli e tecnici del settore, la cooperativa agricola Semia ha presentato Maremma che...® Patata con i risultati raggiunti negli ultimi tre anni di ricerca e sviluppo nella produzione agricola delle patate. Come ha ricordato Francesco Giani, titolare della agricola Semia nel corso dell’ultimo decennio in toscana si è perso oltre il 70% delle aziende che producevano le patate, mentre le poche rimaste riducevano la superficie destinata a tale coltura.

Tornare a coltivare le patate in Maremma potrebbe rappresentare un elemento importante per un nuovo sviluppo economico di un settore come quello agricolo provato dalla crisi e così centrale per la nostra terra.

Proprio nell’ottica del rilancio di un settore determinante per lo sviluppo di un territorio come quello maremmano l’intervento di Luigi Galimberti, referente provinciale di Back to Work24, piattaforma economica del gruppo Sole 24 Ore, e responsabile di un fondo d’investimento per l’agricoltura.

Galimberti porta la sua esperienza nel settore finanziario, dicendo che bisogna avere il coraggio di credere nell’innovazione anche in agricoltura, per poter intercettare quegli investimenti, che ci sono e sono concreti e che rilancerebbero sviluppandolo anche nell’ottica della sostenibilità il settore.

La giovane imprenditoria si sta organizzando anche in agricoltura, rappresentando la volontà di crescere di una terra tanto straordinaria, quanto ricca di risorse non ancora valorizzate.

 

 www.agrisemia.it

Marco Vannini

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK