Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Effetto mascherina: nel 2021 boom di apparecchi ortodontici tra gli adulti

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Nel 2021 è cresciuto in modo significativo il numero degli adulti che hanno deciso di mettere un apparecchio ortodontico, ricorrendo nella stragrande maggioranza dei casi agli allineatori. Secondo le statistiche più recenti, tale fenomeno ha riguardato diversi Paesi del mondo: USA prima di tutti, ma anche Italia. I migliori specialisti in ortodonzia per adulti a Milano hanno effettivamente notato un incremento delle richieste di apparecchi durante il 2021. Ma per quale ragione in moltissimi hanno scelto di sistemare il proprio sorriso proprio adesso? A tal proposito sono state formulate ipotesi di varia natura ed è interessante approfondire brevemente la questione.

Perché sempre più adulti mettono l'apparecchio

È importante specificare, innanzitutto, che questo non è un fenomeno strettamente legato alla pandemia. Di certo il Covid ed i cambiamenti avvenuti nell'ultimo anno hanno dato un nuovo impulso al settore ortodontico ma la crescita degli adulti interessati a mettere l'apparecchio si poteva notare anche prima del 2020. La particolarità è che durante la pandemia si è registrata una vera e propria impennata, specialmente per quanto riguarda la richiesta di allineatori invisibili. Vediamo quali sono stati i fattori che sicuramente hanno contribuito al maggior interesse degli italiani nei confronti del proprio sorriso e degli apparecchi ortodontici.

Effetto mascherina: l'apparecchio c'è ma non si vede

Sicuramente la mascherina obbligatoria ha fatto il suo da tale punto di vista. L'avere sempre la bocca coperta e non mostrare il proprio sorriso ha spinto infatti anche i più timorosi a mettere l'apparecchio, proprio perché tanto nessuno avrebbe potuto notarlo.

Meno vita sociale e più tempo in casa

Contemporaneamente, il Covid ha portato ad un inevitabile calo degli eventi mondani e della vita sociale in generale. Trascorrendo più tempo in casa, molti italiani hanno pensato di approfittarne per sistemare il proprio sorriso: cosa che volevano fare da diverso tempo ma che hanno rimandato per via degli eccessivi impegni nell'arco della giornata.

Maggior consapevolezza dei propri difetti

Un altro fattore che sembra aver spinto moltissime persone a rivolgersi ad uno studio ortodontico è stato l'intensificarsi delle videoconferenze e dell'utilizzo in generale della webcam. Questo ha infatti portato diversi adulti ad una maggior consapevolezza per quanto riguarda i difetti del proprio sorriso. Vedendosi ogni giorni in video, moltissimi si sono resi conto di non avere denti perfetti e di dover fare qualcosa per sistemarli.

L'apparecchio invisibile è la soluzione più gettonata oggi tra gli adulti

Per quanto riguarda la tipologia di apparecchio ortodontico, quello invisibile è senza dubbio il più gettonato oggi tra gli adulti, per ovvie ragioni. Gli allineatori consentono d'altronde di rimediare a molti dei difetti più comuni della dentatura come disallineamento, lievi storture, sporgenze e via dicendo, senza tuttavia impattare eccessivamente sull'estetica. Grazie all'apparecchio invisibile è possibile in sostanza ottenere un sorriso perfetto nel giro di poco tempo e con il minimo del disagio.

Si tratta di un apparecchio mobile, tra l'altro, che quindi si può togliere senza problemi per lavare i denti o per mangiare nel caso dovesse dare fastidio. Una soluzione ottimale, soprattutto per gli adulti.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK