Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Camera di Commercio presenta "La grande nautica in Maremma"

Un meeting in programma a Monte Argentario dal 1 al 3 Febbraio

Condividi su:

GROSSETO - Un importante appuntamento con ospiti illustri, prestigiosi armatori e numerosi operatori del settore: stiamo parlando di "Argentario: la grande nautica in Maremma". Il meeting internazionale, presentato nella mattinata di lunedì 27 gennaio presso la Camera di Commercio a Grosseto, si svolgerà da sabato 1 a lunedì 3 febbraio nella meravigliosa cornice del Golf Resort di Monte Argentario. Dopo la fantastica esperienza dello scorso anno, che ha portato all'Argentario più di trecento persone, gli organizzatori dell'evento hanno deciso di aumentare gli inviti e di moltiplicare i giorni a disposizione per effetuare visite e godere di tutta la bellezza del territorio della Costa d'Argento. Molti operatori internazionali, al termine dell'esperienza vissuta nel 2013, sono stati impressionati dalla bellezza della Maremma: "Dobbiamo offrire degli eventi per rendere vivo il nostro territorio, e grazie all'aiuto della Camera di Commercio possiamo creare appuntamenti in grado di rilanciare il turismo - afferma Alberto Cerulli, sindaco del Comune di Monte Argentario - e l'economia della nostra zona. Ringrazio anche il Golf Resort, che ha garantito la realizzazione di un evento di portata mondiale". Ottavio Coppola, rappresentante di Argentario Golf Resort, sottolinea l'importanza del meeting: "Siamo in trepidante attesa di questo grande appuntamento, che può trasformarsi in un vero e proprio trampolino di lancio per la nostra economia". Entusiasmo anche nelle parole di Giovanni Lamioni, presidente della Camera di Commercio: "Il riconoscimento del giornale inglese "The Guardian" ci riempie d'orgoglio, perchè la Maremma sta entrando prepotentemente nel cuore del turismo e il nostro compito di promozione del territorio non deve fermarsi: adesso dovremo essere bravi a chiudere iniziative di carattere imprenditoriale, in modo da favorire tutte le attività di una terra che racchiude meraviglie a non finire".

Da sottolineare, tra i momenti principali del meeting, la tavola rotonda sulle problematiche della nautica di diporto. A seguire, saranno effettuate degustazioni di produzioni enogastronomiche maremmane e cene curate dai grandi chef della provincia. I lavori si concluderanno lunedì 3 febbraio con un incontro tra i "supercomandanti" dell'Italian Yacht Masters per analizzare il mondo del lavoro e tutte le varie possibilità occupazionali.

Condividi su:

Seguici su Facebook