Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Castiglione della Pescaia: tutte le novità dal consiglio comunale

Priorità per le opere pubbliche sono le somme urgenze per i danni alluvionali

Condividi su:

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA - Il consiglio si è aperto con l'approvazione del Programma triennale delle opere pubbliche 2014 con le priorità esternate dal sindaco Farnetani: “Priorità su tutte è il ripristino delle somme urgenze riguardanti i danni alluvionali subiti dai nostri territori al fine di tutelare la sicurezza dei cittadini considerando i vincoli del patto di stabilità. Di seguito, porteremo a termine la riqualificazione del lungomare di Levante e poi quello di via Roma. Altro punto di rilievo è rappresentato dal comparto cimiteriale, lo svincolo di Pian di Rocca mentre per il rifacimento della pista di atletica i lavori partiranno la prossima settimana”.

Al punto di Finanze e bilancio è stato presentato lo schema di Bilancio di previsione del 2014: “Anche questo anno i punti di maggiore difficoltà per l’approvazione del Blancio di previsione sono stati sulla materia della fiscalità locale – spiega l’assessore al bilancio Federico Mazzarello -. Le continue evoluzioni nell’ambito dell’Imu che si trasformerà in Iuc e poi Tasi e Tari non ci permettono ad oggi di mettere in bilancio delle cifre certe perché stiamo aspettando le continue evoluzioni delle normative nazionali in materia. Per far fronte a questo, siamo però partiti da dati certi, che si riferiscono alle cifre incassate lo scorso anno con la finalità di non aumentare la pressione fiscale sui cittadini. A questo proposito, non abbiamo aumentato le aliquote sul canone di occupazione pubblica, non abbiamo introdotto le addizionali Irpef e non abbiamo aumentato le aliquote dei servizi comunali espressamente al fine di tenere bassa la fiscalità locale”.

Per le pari opportunità sono state accolte le dimissioni del commissario della Commissione pari opportunità Mirella Rotoloni ed è stata fatta la votazione per individuarne la sostituzione: è stata eletta la signora Adelma Caccialupi.
 2014 con le priorità esternate dal sindaco Farnetani: “Priorità su tutte è il ripristino delle somme urgenze riguardanti i danni alluvionali subiti dai nostri territori al fine di tutelare la sicurezza dei cittadini considerando i vincoli del patto di stabilità. Di seguito, porteremo a termine la riqualificazione del lungomare di Levante e poi quello di via Roma. Altro punto di rilievo è rappresentato dal comparto cimiteriale, lo svincolo di Pian di Rocca mentre per il rifacimento della pista di atletica i lavori partiranno la prossima settimana”.

Al punto di Finanze e bilancio è stato presentato lo schema di Bilancio di previsione del 2014: “Anche questo anno i punti di maggiore difficoltà per l’approvazione del Blancio di previsione sono stati sulla materia della fiscalità locale – spiega l’assessore al bilancio Federico Mazzarello -. Le continue evoluzioni nell’ambito dell’Imu che si trasformerà in Iuc e poi Tasi e Tari non ci permettono ad oggi di mettere in bilancio delle cifre certe perché stiamo aspettando le continue evoluzioni delle normative nazionali in materia. Per far fronte a questo, siamo però partiti da dati certi, che si riferiscono alle cifre incassate lo scorso anno con la finalità di non aumentare la pressione fiscale sui cittadini. A questo proposito, non abbiamo aumentato le aliquote sul canone di occupazione pubblica, non abbiamo introdotto le addizionali Irpef e non abbiamo aumentato le aliquote dei servizi comunali espressamente al fine di tenere bassa la fiscalità locale”.

Per le pari opportunità sono state accolte le dimissioni del commissario della Commissione pari opportunità Mirella Rotoloni ed è stata fatta la votazione per individuarne la sostituzione: è stata eletta la signora Adelma Caccialupi.

Condividi su:

Seguici su Facebook