Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Follonica, Casini: "La Baldi e il suo tentativo di trasformare l'illegale in legale"

Il candidato alle primarie denuncia l'ultima mossa del consiglio comunale

Condividi su:

FOLLONICA - Gianluca Casini, candidato alle primarie del centrosinistra di Follonica, denuncia l'ultima mossa del consiglio comunale in materia di ambiente. "Con una delibera del 14 febbraio scorso - spiega Casini - il Consiglio comunale di Follonica ha messo una pezza ad un tentativo grossolano e maldestro dell’amministrazione Baldi di modificare il regolamento urbanistico al fine di ridurre ad un ettaro la superficie minima di terreno utile a poter fare annessi agricoli, tutto ciò in barba al Ptc provinciale. Tale norma avrebbe consentito, di fatto, la cementificazione della zona conosciuta come "zona degli orti" e tutta la campagna che si trova a perimetro del parco di Montoni. E’ stato solo grazie al lavoro del nostro assessore provinciale Marco Sabatini che l’amministrazione Baldi è stata ricondotta nel limite di 3 ettari previsto, dallo strumento pianificatorio provinciale".

"La cosa sconcertante - prosegue casini - sono le motivazioni addotte dall’amministrazione a giustificazione del tentativo di modifica del Ru impugnato dalla provincia di Grosseto, citando testualmente “Secondo il Comune il dimensionamento dell’azienda agricola pari ad 1 ettaro è quindi l’espressione di una realtà già esistente, da legalizzare, che non determina l’alterazione del paesaggio”. Queste motivazioni sono a mio parere estremamente gravi sia perché si ritiene di dover legalizzare ciò che sembra essere illegale, e sia perché la costruzione in campagna di centinaia di annessi non modifica l’assetto paesaggistico del nostro territorio. Sarebbe interessante avere conto, da parte dell’amministrazione Baldi, di questo tentativo fortunatamente bloccato dall’amministrazione provinciale. Elementi simili hanno prodotto nel caso dei Villaggi turistici approcci totalmente diversi, come ci fosse nel caso degli annessi agricoli, una sorta di illegalità legale.

Al seguente link è possibile trovare il testo integrale della delibera: http://servizi.comune.follonica.gr.it/follonica/de/attachment.php?serialDocumento=001E4A020141E.

Condividi su:

Seguici su Facebook