Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Nuova giornata di ricerche per Antonio Proia

Follonica si mobilita ancora

Condividi su:
FOLLONICA – Dopo una pausa, durante la quale i familiari non si sono dati per vinti, la Città del golfo risponde nuovamente all'appello della famiglia Proia per cercare il proprio congiunto. Venerdì 17 gennaio nelle prime ore del mattino partirà una nuova giornata di ricerca, coordinata dall'apparato dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile provinciale, alla quale parteciperanno forze dell'ordine, associazioni, forze del volontariato di soccorso e un numero consistente di unità del CORBIA, il Corpo boschivo ittico ambientale.
Dallo scorso 10 dicembre, quando vennero rinvenuti 2 fazzoletti appartenenti al pensionato, nessun indizio è stato trovato e le ricerche ufficiali non furono fatte ripartire, a causa del ritrovamento giudicato irrilevante dall'Autorità Prefettizia ai fini di nuove perlustrazioni. Dopo le massiccie perlustrazioni operate negli ultimi 3 mesi le attenzioni delle nuove ricerche si concentreranno su altri percorsi che il Carabiniere in pensione potrebbe aver percorso nel suo peregrinare attraverso la macchia alle spalle di Follonica. Le previsioni meteo per la giornata di venerdì purtroppo non volgono a favore delle ricerche, prevedendo pioggie e temporali.
La giornata perciò sarà un'ulteriore prova di coraggio e abnegazione, al pari di altre trascorse, dei follonichesi nei confronti del proprio concittadino. Seguiremo in diretta, come sempre, le fasi della nuova giornata di battuta per informare al meglio i nostri lettori.

 
Condividi su:

Seguici su Facebook