Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Bonini: "Cinelli dice castronerie e attacca in modo scorretto"

L'intervento di Eva Bonini, candidato a sindaco di Magliano con la lista di centrosinistra "Viva Magliano Viva"

Condividi su:
MAGLIANO IN TOSCANA - "La competizione elettorale non può far perdere di vista il buon senso e la correttezza. Sul Parco regionale della Maremma, Cinelli ha detto un sacco di castronerie. Spetta solo al Consiglio del Parco decidere sulla realizzazione o meno dell'impianto a biogas. Il Comune di Magliano non c'entra niente. Ma forse Cinelli non conosce queste dinamiche, o fa finta di non conoscerle. Sarebbe opportuno si informasse meglio prima di lanciare accuse senza capo e senza coda. Vuol sapere cosa ne penso del biogas? Credo che le energie rinnovabili siano da patrocinare tanto più quando si tratta di impianti piccoli e per l'autoconsumo. E' tuttavia da valutare sempre con attenzione la localizzazione.
La politica del Comune di Magliano nei confronti del Parco è stata sempre di grande attenzione, perché siamo convinti che sia strategico per far crescere il nostro turismo. Il mio impegno è quello di portare avanti il progetto avviato con l'attuale Giunta comunale che consentirà a breve di aprire la terza porta del Parco al Collecchio. E mi impegnerò  per la realizzazione di una ciclabile di collegamento da Grosseto a Orbetello.
Uno dei punti del mio programma elettorale è proprio la valorizzazione, attraverso la cartellonistica, della presenza del Parco nel comune di Magliano, con l'obiettivo di incentivare lo scambio di flussi turistici dalla costa all'entroterra, portando benefici alle strutture ricettive e alle aziende che vendono prodotti. La mia idea è quella di aprire nella scuola del Collecchio un punto vendita di produzioni tipiche di tutto il territorio di Magliano, non solo delle aziende che sono dentro il Parco, come previsto dal progetto Marte a cui abbiamo aderito. Il turismo ambientale è in costante crescita in tutta Europa, i biglietti staccati al centro visite del Parco, per i percorsi aperti nel comune di Magliano, sono stati 4.300. Credo che la politica debba essere lungimirante e fare adesso le scelte giuste, che ci consentiranno di ottenere importanti benefici nel tempo.”

Eva Bonini
candidato a sindaco di Magliano  con la lista di centrosinistra "Viva Magliano Viva"
Condividi su:

Seguici su Facebook